Paolo lavorava come autista. Ha numerose patologie invalidanti quando le sue condizioni di salute si sono aggravate ha perso il posto di lavoro e nessuno lo ha più assunto. E’ stato sfrattato per morosità dalla casa nella quale viveva con moglie e figlia e dal luglio 2013 vive con loro in macchina. Avevano fatto domanda per una casa popolare ed erano in lista da due anni ma il loro comune ha avviato una procedura di irreperibilità e adesso rischiano di perdere anche il dritto all’assegnazione dell’alloggio. Il nostro presidente, Avv. Antonio Mumolo, è stato ospite questa mattina di Mi manda Raitre per parlare di questa vicenda. Guarda la puntata