Diritto alla casa, diritto dell’immigrazione e diritto alla salute per le persone senza dimora. Torna anche quest’anno con un’edizione ancora più ricca ed estesa “Homeless More Rights”, il Festival dedicato ai diritti delle persone senza dimora, organizzato dall’Associazione Avvocato di strada ODV.

L’evento, come da tradizione, si terrà nel periodo della giornata mondiale contro la povertà e si svolgerà per la prima volta si terrà in tre città diverse: a Bologna, Milano e Ancona.

Il Festival prevede 7 dibattiti sui temi del diritto alla salute, immigrazione, discriminazioni, diritto alla casa e giustizia sociale, con l’intervento di avvocati, docenti universitari, magistrati, antropologi, assistenti sociali, educatori, esperti di settore, rappresentanti delle associazioni e giornalisti. Sarà possibile partecipare in presenza e in streaming.

Le tre giornate si svolgeranno in queste date:
Bologna 13/10/2023 ore 14-19 – Auditorium Enzo Biagi, Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno 3
Milano 15/10/2023 ore 15:30-19 – Sala Ricci, Fondazione Culturale San Fedele, Piazza San Fedele 4
Ancona 16/10/2023 ore 17-19:30 – Sala Centro Caritas Giovanni Paolo II, Via Francesco Podesti 12

“Tutelare i diritti degli ultimi significa tutelare i diritti di tutti. Non ci stanchiamo mai di ripeterlo e per ribadirlo ancora una volta abbiamo pensato di organizzare la terza edizione del Festival HomeLess More Rights che vedrà la partecipazione di tanti relatori di prestigio e che è aperto a tutti coloro che vorranno avvicinarsi ai nostri temi”. Così Antonio Mumolo, presidente dell’Associazione Avvocato di strada, che prosegue: “Ci auguriamo che questo Festival, che negli anni passati ha visto la partecipazione di centinaia di persone, possa crescere ancora e arrivare anche in altre città. Per aiutare cittadinanza e istituzioni a capire che nessuno deve essere lasciato solo e costruire una società più giusta e solidale”.

Tra i relatori saranno presenti il Dott Giacomo Menegus, Ricercatore in Diritto costituzionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata, Alice Facchini, giornalista che collabora con Internazionale e molte altre testate, Luca Misculin, giornalista del Post, Giuseppe Dardes, Coordinatore Housing First di Fio.PSD, Arturo Coego di Feantsa, Barbara Di Castri, consigliera Croce Rossa italiana, Elena Masetti Zannini e Olindo Canali, Giudici del Tribunale di Milano, la Dott.ssa Giulia Atipaldi, Vicepresidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali di Ancona, il Dott. Massimo Melchiorre, Medico Psichiatra Centro di Salute mentale, la Dott.ssa Evelyn Puerini, Psicoterapeuta che collabora con centri di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati e tanti altri.

Il Consiglio Nazionale Forense riconosce al festival i seguenti crediti formativi
Per il convegno di Bologna: 3 crediti formativi
Per il convegno di Milano: 2 crediti formativi
Per il convegno di Ancona: 2 crediti formativi
I crediti riconosciuti ad avvocati e praticanti valgono per tutti gli Ordini italiani.

Il programma completo del Festival è disponibile su https://homelessmorerights.it/

Il Festival è organizzato grazie al sostegno di Fondazione Haiku Lugano, Linklaters, Studio Legale Giovanardi, NGB Genetics e con il patrocinio del Comune di Bologna, la Biblioteca Sala Borsa e il Comune di Ancona. Un ringraziamento particolare al disegnatore Gianluca Foglia, in arte “Fogliazza”, che ha donato al Festival un’illustrazione che verrà riprodotta sulle shopper destinate agli iscritti.

Share This