Lo sapevi che il 17 ottobre è la Giornata Internazionale contro la Povertà?

Anche quest’anno, in occasione di questa ricorrenza, Avvocato di strada a Bologna ha voluto organizzare la “Notte dei Senza Dimora”, un evento pensato allo scopo di far riflettere sulle problematiche di chi non ha una casa.

Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, l’iniziativa si svolgerà in forma decisamente ridotta rispetto allo scorso anno. Proveremo comunque a raccontarvi, nel rispetto di tutte le regole necessarie in questo momento, quello che succede alle persone senza dimora durante una pandemia come quella che stiamo vivendo.

VIENI A TROVARCI IN PIAZZA SAN FRANCESCO SABATO 17 OTTOBRE, DALLE 16 ALLE 20

Restare a casa per contenere il contagio da Covid-19: questo è quello che ci viene richiesto e che provoca l’insofferenza di molti. Pensiamo allora a chi ci vorrebbe stare in casa, al riparo e al caldo, ma una casa non ce l’ha!

VI ASPETTIAMO

…e ricordate: NON ESISTONO CAUSE PERSE!

LE STORIE DI BOLOGNA SENZA DIMORA 2020

Volevamo braccia, sono arrivati uomini

Volevamo braccia, sono arrivati uomini

I. ha 28 anni, ma i suoi occhi dimostrano molto di più. È arrivata nel nostro ufficio un pomeriggio di metà luglio, con un permesso di soggiorno per motivi umanitari scaduto a maggio 2020.

Labirinti burocratici e diritti negati

Labirinti burocratici e diritti negati

K. è un cittadino tunisino di 56 anni. Vive in Italia da 30 anni, più di metà della propria esistenza, e da qualche tempo l popolo degli invisibili. Prima faceva il muratore a Milano, aveva un permesso di soggiorno e un lavoro in regola. Poi è arrivato il ricovero in...

L’assistenza legale ai tempi del Covid-19

L’assistenza legale ai tempi del Covid-19

Diversi mesi fa, appena prima dello scoppio della pandemia da covid-19, allo sportello di Avvocato di strada di Milano si è presentato M., un signore senegalese di 53 anni.

In cerca di sicurezza

In cerca di sicurezza

#IoRestoaCasa. E se una casa non ce l’ho? L’avrà pensato K., quel giorno di marzo, mentre pedalava per le strade deserte di Bologna, sfiorato dalle luci delle case degli altri.

Anche per te #nonEsistonoCausePerse?
Sostienici!

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This