In Italia crescono sempre di più i fenomeni di odio e di intolleranza verso il “diverso”, soprattutto tra i giovani e su internet. Per combattere il razzismo e la discriminazione nella loro espressione online c’è bisogno di acquisire maggiore consapevolezza sul corretto uso delle parole anche alla luce delle conseguenze giuridiche che ne derivano.

Interverranno:

Domenico Pasquariello – Presidente della I sezione penale del Tribunale di Bologna
Piera Mastantuono – Giornalista, collabora con l’Associazione Carta di Roma per la quale si occupa della gestione di progetti italiani ed europei. Coordina il gruppo di lavoro sul monitoraggio dell’hate speech on line in collaborazione con la Commissione europea. Ha iniziato il percorso formativo con la storica testata nazionale, Noi Donne
Gabriella Klein – Professoressa di Linguistica presso l’Università degli Studi di Perugia

Modera:

Valerio Renzi – Caporedattore della cronaca romana del quotidiano online Fanpage.it – Autore di “Fascismo Mainstream”

Il webinar è una delle attività previste dal progetto “Che razza di parole”, un’iniziativa realizzata da Avvocato di strada nell’ambito della XVIII Settimana di azione contro il razzismo, con il contributo dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali – UNAR.
 
È stato richiesto l’accreditamento all’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna (crediti validi per gli iscritti degli ordini di tutta Italia) e al Consiglio Nazionale Forense.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This