“Ho perso il lavoro…mi ritrovo senzatetto… non ho residenza, quindi non ho nessun diritto di cittadinanza, disoccupazione, reddito…”

Di storie come queste ne vediamo decine ogni giorno. Pubblichiamo questo messaggio che abbiamo visto oggi in una strada del centro di Bologna per fare un appello al governo che sta per nascere: si tengano in considerazione gli ultimi, ci si occupi di sanità, welfare, casa. E si cambi la legge sul reddito di cittadinanza. Non concederlo ai più poveri tra i poveri è un controsenso e un ingiustizia.

(Grazie a Melissa per la foto)

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This