Siamo davvero molto felici di poter annunciare, alla vigilia del novantunesimo anniversario dell’inaugurazione della nostra città, l’apertura anche a Latina, di uno sportello di Avvocato di Strada, che offrirà alle persone senza dimora che ne faranno richiesta, una tutela giuridica qualificata e organizzata sotto forma di volontariato e in modo del tutto gratuito.

Inaugurazione Avvocato di strada Latina
16 dicembre 2023
Ore 11,30 Centro Pastorale Parrocchia Immacolata Concezione
Ingresso Via Gian Battista Vico n. 36

Lo sportello sarà istituito presso i locali del Centro pastorale della Parrocchia Immacolata Concezione di Latina di Via Gian Battista Vico n.  36. A partire dall’8 gennaio 2024, tutti i lunedì, dalle 9 alle 11 le persone senza dimora del territorio che hanno un problema legale potranno recarsi allo sportello dove troveranno avvocati, operatori e volontari che hanno già aderito al progetto.

Alla presentazione dello sportello che avverrà negli stessi locali alle ore 11,30 del prossimo 16 dicembre sono stati invitati tutti/e i/le rappresentanti delle istituzioni, dei sindacati e degli enti del terzo settore, gruppi e centri d’ascolto, gli avvocati e le avvocate del Foro di Latina e la cittadinanza tutta.

Interverrà alla presentazione dello sportello l’Avv. Antonio Mumolo, Presidente dell’Associazione nazionale Avvocato di strada.

Il progetto Avvocato di strada è aperto alla collaborazione di tutti gli avvocati, gli studenti o i semplici cittadini che vorranno dare il proprio contributo potranno farlo in ogni momento mettendosi in contatto con i volontari.

L’Associazione Avvocato di strada ODV nasce a Bologna nel dicembre del 2000 e nel 2007 diventa un’organizzazione di volontariato di carattere nazionale. L’obiettivo dell’Associazione è la tutela delle persone senza dimora per favorirne il ritorno ad una vita comune.

Oggi le sedi di Avvocato di strada sono presenti in 59 città italiane:  Ancona, Andria, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Brindisi, Cagliari, Catania, Cerignola, Cesena, Cosenza, Cremona, Fano, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Genova, Jesi, La Spezia, Lecce, Lodi, Lucca, Macerata, Mantova, Matera, Milano, Modena, Monza, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Pesaro, Perugia, Pescara, Piacenza, Pistoia, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, San Benedetto del Tronto, Siena, Siracusa, Taranto, Torino, Treviso, Trieste, Varese, Venezia, Verona, Vicenza, Villacidro, Viterbo. Dal 16 dicembre a queste si aggiungerà Latina.

Tutte le sedi sono attive all’interno di Associazioni di volontariato che si occupano specificatamente delle persone senza dimora. Ogni sede è organizzata come un vero e proprio studio legale, con orari e giorni di ricevimento durante tutto l’arco dell’anno, gode di piena autonomia organizzativa e fa parte della Associazione nazionale Avvocato di strada. Ogni sede, all’atto della sua costituzione, si impegna a collaborare con le altre omologhe sedi presenti nel territorio nazionale, oltre che con l’Associazione nazionale, fornendo i dati relativi all’attività svolta a vantaggio delle persone senza dimora. Ad oggi in Italia collaborano con il progetto Avvocato di strada oltre 1000 avvocati, tra volontari degli sportelli già aperti e professionisti che si sono dichiarati disponibili a lavorare gratuitamente in caso di domiciliazioni nelle città in cui non è ancora aperta una sede.

Share This