Quella che si apre lunedì 1 giugno è una settimana molto importante per l’Associazione Avvocato di strada. Il 1 giugno il presidente nazionale Avv. Antonio Mumolo parteciperà in rappresentanza dell’Associazione al ricevimento che avrà luogo nei Giardini del Quirinale in occasione della Festa Nazionale della Repubblica. Sabato 6 giugno l’Associazione inaugurerà la nuova sede di Brindisi.

“L’invito al Quirinale – sottolinea Mumolo – è per me un grande onore, da condividere con tutti i volontari ed i sostenitori dell’Associazione: grazie al loro impegno quotidiano lo scorso anno abbiamo tutelato oltre tremila persone che vivono in tutta Italia e che altrimenti non avrebbero potuto far valere i propri diritti. Ringrazio il Presidente Mattarella per aver voluto valorizzare l’impegno di tanti che ogni giorno si battono per difendere i diritti degli ultimi. Per me – aggiunge Mumolo, avvocato brindisino trapiantato a Bologna – è una soddisfazione speciale poter annunciare proprio in questi giorni la nascita della nuova sede di Avvocato di strada nella mia città natale”.

Sabato 6 giugno alle 10 in via Giovanni XXIII, 13, Brindisi, presso la sede diocesana dell’Azione Cattolica si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto locale “Avvocato di strada”, per la tutela legale delle persone senza dimora. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Nazionale Avvocato di strada Onlus e vede la collaborazione della Azione Cattolica Diocesana, della Caritas e della associazione Migrantes. Presso il nuovo sportello, ospitato dalla Azione Cattolica diocesana, i legali volontari aderenti all’Associazione Avvocato di strada offriranno tutela legale gratuita ai senza tetto. Tutte le persone senza dimora con problemi legali che vivono sul territorio della diocesi di Brindisi- Ostuni potranno presentarsi allo sportello senza appuntamento.

Interverranno alla presentazione Piero Conversano, presidente diocesano dell’Azione Cattolica, Don Pietro De Mita, Direttore Caritas diocesano , l’Avv.Ornella Marrone, per l’associazione Migrantes l’Avv. Antonio Mumolo, Presidente Avvocato di strada Onlus, l’Avv. Paola Bacca, Coordinatore Avvocato di strada Brindisi.

Con la nuova sede salgono a 7 (Foggia, Cerignola, Andria, Bari, Taranto Lecce e Brindisi) le sedi pugliesi dell’Associazione, mentre diventano 40 le città che ospitano uno sportello legale dell’Associazione Avvocato di Strada. Le altre sono: Ancona, Andria, Bari, Bologna, Bolzano, Catania, Cerignola, Cremona, Ferrara, Firenze, Foggia, Genova, Jesi, La Spezia, Lecce, Macerata, Matera, Milano, Modena, Monza, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Pescara, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Rovigo, Salerno, Siracusa, Taranto, Trieste, Torino, Venezia, Verona, Vicenza. Fanno parte dell’Associazione oltre settecento avvocati volontari, che dal 2001 ad oggi hanno aperto più di seimila pratiche.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This