Segnaliamo con molto piacere questa sentenza ottenuta dal nostro volontario, Avv. Gianluca Cardi.

la Repubblica, 28 aprile 2014
“Risarcimento record per una vittima della tratta: centomila euro”
La donna ha testimoniato contro i suoi sfruttatori che l’avevano costretta a prostituirsi. “E’ parte offesa, va risarcita”, ha deciso la Corte di Assise di Bologna”

Vittima della tratta e di un giro di prostituzione si è costituita parte civile al processo contro i suoi sfruttatori, fornendo la sua fondamentale testimonianza in una fase dibattimentale durata oltre quattro ore. Un gesto di coraggio che le è stato riconosciuto dalla giustizia con un risarcimento di 100 mila euro, in qualità di parte offesa. E’ la storia di una giovane prostituta nigeriana accolta in un programma di protezione sociale dell’associazione Free Woman di Ancona.

La donna era riuscita, con l’ausilio degli operatori e del suo legale, Gianluca Cardi, che è anche volontario dell’associazione “Avvocati di strada”, a ricostruire tutta la vicenda di violenze, minacce e soprusi subite da parte degli sfruttatori, che l’avevano soggiogata e costretta a prostituirsi, dando così corso ad una corposa indagine preliminare, sfociata poi nel processo.

“Si tratta di una delle cifre più alte mai accordate fino ad oggi ad una vittima di tratta” commenta l’avvocato Cardi, parlando di un risultato, “frutto anche del buon lavoro svolto dagli operatori dell’associazione Free Woman, dalle forze dell’ordine di Piacenza e dalla Dda di Bologna, che hanno operato in massima sinergia ed ai quali va sicuramente un ringraziamento”. La sentenza è giunta lo scorso 9 aprile dopo una camera di consiglio durata circa tre ore. La Corte di assise di Appello di Bologna si è pronunciata, infatti sulla sentenza di gennaio 2012 della Corte di Assise di Piacenza, che aveva condannato a 15 e 12 anni di reclusione un italiano e quattro donne nigeriane per i reati di tratta, riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione, distinguendo le varie responsabilità in base al ruolo assunto nelle azioni criminali realizzate.

FONTE
la Repubblica

BAOBAB, RADIO RAI UNO

Il 29 aprile l’Avv. Gianluca Cardi è stato ospite della trasmissione Baobab, Radio Rai Uno.

Ascolta l’intervista: