“Si rivolgono a noi tante persone senza dimora che hanno subito un furto di identità. In cambio di un panino o di pochi euro si fanno convincere ad intestarsi un’utenza che poi però viene usata per commettere reati. E tra chi si è rivolto a noi c’è chi nonostante fosse in uno stato di povertà assoluta risultava proprietario di immobili, società e auto di lusso”. In questo reportage dell’Espresso un’intervista al nostro coordinatore di Avvocato di strada Milano, Avv. Francesco Tresca Carducci, che racconta come la criminalità organizzata sfrutta chi vive in strada per i propri scopi https://espresso.repubblica.it/attualita/2022/08/08/news/milano_senzatetto-360902098/

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This