Martedì 7 febbraio è stata presentata la “Clinica del diritto”, un progetto che vede la collaborazione dei nostri volontari di Avvocato di strada Bari e della Facoltà di Giurisprudenza di Bari.

Si tratta di un esperimento didattico innovativo, che sta trovando uno spazio crescente nelle università italiane, e che per la prima volta è rivolto specificamente alle persone senza fissa dimora della città di Bari. A partire dal prossimo 7 marzo, venti studenti del Dipartimento di giurisprudenza affiancheranno i volontari dell’associazione nell’opera di assistenza e consulenza legale che essi offrono gratuitamente, attraverso uno sportello legale aperto due volte alla settimana: il lunedì dalle 17.30 alle 19.30 presso la Parrocchia del Preziosissimo Sangue in San Rocco, in via Putignani 233; e il giovedì, sempre dalle 17.30 alle 19.30, presso un camper parcheggiato nei pressi della Stazione Centrale FS di Bari.

Sotto la supervisione degli avvocati dell’associazione e dei professori del Dipartimento responsabili dell’iniziativa, gli studenti avranno modo di osservare e studiare i problemi concreti che le persone più in difficoltà si trovano ad affrontare nel momento in cui cercano di far valere i diritti più elementari, che la Costituzione italiana riconosce e garantisce a tutti gli esseri umani.

IL SERVIZIO DI TRM

LE FOTO DELLA GIORNATA

RASSEGNA STAMPA

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti sulle iniziative di Avvocato di strada

Richiesta d'iscrizione ricevuta. Grazie!

Share This